Picam7 - News

Posta Certificata - Nuovi protocolli di sicurezza

Agid (Agenzia per l'Italia digitale) ha richiesto a tutti i gestori di Posta Elettronica Certificata di incrementare il livello di sicurezza delle comunicazioni con specifico riferimento ai protocolli di cifratura in uso. Per questo motivo a partire dal 1° luglio 2019 i servizi Legalmail elencati in seguito supporteranno unicamente il protocollo TLS 1.2

Questa nuova disposizione colpisce l’invio delle fatture elettroniche da Picam tramite PEC, per i sistemi operativi Windows 7 e Windows 8 (il problema non sembra riguardare Windows 10), con la seguente segnalazione di errore:

  •  “Il trasporto non è riuscito a connettersi al server”
  •  Per risolvere il problema occorre aggiungere/modificare alcune chiavi del registro di Windows.

https://support.microsoft.com/en-ph/help/3140245/update-to-enable-tls-1-1-and-tls-1-2-as-default-secure-protocols-in-wi

Per dubbi sulla procedura tecnica da seguire per inserire i nuovi parametri nel suo client di posta,o eventuali errori/malfunzionamenti può far riferimento all'assistenza tecnica

 

Circolare Ade 14/E del 17 Giugno 2019

Nel 2018 sono state introdotte importanti novità normative in tema di fatturazione elettronica, che fanno seguito alle disposizioni della “legge di Bilancio 2018” e ai diversi interventi normativi conclusisi con la legge 30 dicembre 2018, n. 145, “legge di bilancio 2019”, nonché con la legge 11 febbraio 2019, n. 12.

Invio Telematico dello scontrino

Con i predetti interventi, inoltre, è stato modificato significativamente l’articolo 2 del decreto legislativo n. 127 del 2015 introducendo, a partire dal 1° gennaio 2020, l’obbligo generalizzato del processo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi per i soggetti passivi che effettuano operazioni di cui all’articolo 22 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633. Consulta la circolare

 

Fatturazione Elettronica Enti Pubblici e Imprese

 

fatturazione-elettronica-650

Fattura Elettronica

Dal primo di gennaio 2019, la fattura in formato elettronico è obbligatoria per tutti i soggetti IVA residenti o stabili in Italia. Sono esonerati dall'obbligo i soggetti IVA in regime di vantaggio, in regime forfettario e i piccoli produttori agricoli. Per queste categorie l'esonero, comunque opzionale, riguarda il ciclo attivo, le fatture fornitori saranno prevalentemente in formato elettronico. Che sia attivo che passivo la fatturazione elettronica coinvolgerà po tutti. Utile e opportuno consultare la guida dell'Agenzia delle Entrate e la circolare 89757 del 30/04/2018.

La scelta fatta a livello nazionale si colloca in una strategia europea indirizzata a generalizzare il formato elettronico, sullo standard UBL (Universal Business Lenguage), per i documenti commerciali e di trasporto in tutti i paesi dell'Unione.

L'adeguamento all'obbligo normtivo è occasione per ripensare la propria strategia di impresa e aggiornare i propri sistemi gestionali. Il formato elettronico, come tale, semplifica i processi di acquisizione e contabilizzazione dei documenti, riduce i costi di stampa, archiviazione e conservazione, facilita la ricerca e la consultazione, migliora la tracciabilità dei dati nei rapporti commerciali.

 

PICAM7 - Fattura Elettronica

PICAM7 sia nella versione Azienda Full sia nella versione Azienda Light, è attrezzato con un modulo opzionale per la fatturazione elettronica. Nel modulo Fattura Elettronica di Picam7 ci sono tutte le funzioni per l'emissione delle fatture ai clienti e per l'importazione delle fatture fornitori. Viene gestito tutto il ciclo documentale Preventivo/Ordine/DDT/Fattura sia per i Clienti sia per i Fornitori

Ciclo attivo

  • Creazione e invio della fattura in formato elettronico sia in modalità immediata che in derivazione da DDT o da ordine con la possibilità di invio singolo o massivo.
  • Gestione della firma
  • Ampio filtro selettivo per la gestione dei file XML creati e archiviati.
  • Funzioni di visualizzazione e di stampa in diversi formati
  • Gestione delle notifiche con assegnazione automatica al documento di competenza.
  • Funzioni per la trasmissione dei documenti al commercialista e al consulente fiscale

Ciclo passivo

  • Mantenimento della funzione multiaziendale con la possibilità di definire canali indipendenti di comunicazione con il sistema di interscambio SDI
  • Scarico automatico dal sistema di interscambio SDI dei file fatture e delle notifiche
  • Processo differenziato per la gestione assistita del magazzino
  • Scarico degli ordini/DDT fornitori
  • Verifica e aggiornamento dei dati anagrafici dei singoli fornitori
  • Creazione e inserimento automatico delle nuove anagrafiche
  • Gestione dei codici articolo fornitore con autoapprendimento, creazione assistita dei nuovi articoli
  • Registrazione immediata o differita in prima nota contabile, gestione delle scadenza e dei pagamenti

 

Accreditamento sul Sistema di Interscambio (SDI)

È possibile trasmettere e/o ricevere le fatture elettroniche anche solo attraverso un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC): in questo caso non occorre alcuna richiesta di accreditamento al SDI

  • La richiesta di accreditamento serve solo se un'azienda intende creare un canale telematico dedicato e sempre attivo (canale di tipo FTP o Web-Service) tra i suoi server e il SdI: questa procedura, quindi, è rivolta a quegli operatori caratterizzati da un particolare grado di informatizzazione, capaci di gestire con continuità e con costante presidio di personale il sistema informativo collegato al SdI e che devono trasmettere e/o ricevere un numero molto rilevante di file fatture elettroniche.
  • Si ricorda che la casella PEC ovvero il canale telematico accreditato (FTP o Web-Service) non devono necessariamente essere intestati all'operatore che deve emettere/ricevere la fattura elettronica (cedente/prestatore o cessionario/committente), ma quest'ultimo può trasmettere/ricevere le sue fatture anche attraverso PEC o canale telematico di uno o più intermediari.

Decreto legislativo nr. 127 del 05/08/2015

Legge di Bilancio 2018

carrello50info50

 

Picam7 Moduli Integrativi

picam7 logo 

PICAM7 - Moduli integrativi

Vendita al banco (con tuch screen)

L’interfaccia Touch-Screen del modulo Registratori di Cassa consente di semplificare e velocizzare tutte le operazioni eseguite dalla cassa, sia manualmente che tramite lettori di codici a barre, adattandosi alle esigenze delle diverse tipologie di attività.
Il modulo consente il collegamento con i Registratori di Cassa (ECR) e Stampanti Fiscali più diffusi oggi sul mercato, è infatti composto da una serie di driver specifici per il collegamento alle differenti famiglie di ECR. Il modulo gestisce la concorrenza: più postazioni Picam possono accedere contemporaneamente allo stesso ECR.Tramite la procedura di Vendita al Banco è possibile gestire le operazioni relative alla stampa dello scontrino ed eventualmente generare altri documenti (preventivi, ordini, D.d.T., fatture).

E- commerce

Il modulo e-Commerce è un modulo interamente integrato in Picam7 che consente l’interscambio dei dati Clienti ed Articoli e l’importazione degli Ordini Web. Un efficace strumento di comunicazione, un canale di vendita che, aggirando le strutture fisiche di distribuzione, permette all’azienda di raggiungere direttamente il proprio consumatore ed ottenere un riscontro immediato.

Varianti (taglie - colori)

Varianti – Taglie e Colori è il modulo di Picam7 che consente di gestire fino a 5 Varianti per ogni articolo, con possibilità di registrare le operazioni relative agli ordini (sia clienti che fornitori), alle vendite ed agli acquisti in modo semplice e veloce, ed avere il magazzino aggiornato per ogni variante. Uno degli ambiti di applicazione del Modulo Varianti è relativo alla gestione delle 2 varianti Taglia e Colore, ma, essendo il Modulo configurabile dall’utente, può essere utilizzato in qualsiasi situazione venga richiesta la gestione di un numero di varianti che può andare da 1 a 5, e può essere diverso per ogni articolo.

Archivia

Il modulo Archivia permette l’acquisizione, l’archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un’immagine, un testo, un fax, una e-mail, un video, un documento, …) provenienti da un file, dall’acquisizione da scanner oppure dalle stampe in modalità Crystal Reports (9 o XI) di Picam (sotto forma di documento PDF)

Gestione Seriali e garanzie

Completamente integrato in Picam, la gestione dei Numeri Seriali consente di attribuire agli articoli codificati a magazzino un codice di numeri e lettere che identifica il prodotto in modo univoco.
La registrazione dei Numeri di Serie avviene al momento della registrazione dei documenti di ingresso (acquisti), di quelli in uscita (vendita) e nel caso in cui venga gestita la produzione.Tramite questo modulo sono consentite ricerche veloci (per Numero Seriale, Articolo, Cliente, Fornitore), visualizzazioni dei documenti in ingresso o uscita (ordini, D.d.T., fatture) e l’esplosione della distinta base ove è contenuto (con l’indicazione di tutti i Numeri Seriali utilizzati).

Tessera sanitaria

Il modulo Tessera Sanitaria consente di predisporre i dati da trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria, mod.730 precompilato, effettuarne l’invio e controllarne l’esito. Nel dettaglio, viene generato un file nel formato XML contenente i dati delle fatture e, dopo essere stato compresso, viene inviato e, se la comunicazione è avvenuta senza errori, occorre successivamente verificare la corretta acquisizione dei dati trasmessi, tramite l’apposita ricevuta rilasciata dal Sistema Tessera Sanitaria. Il modulo prevede l’elaborazione delle Fatture di Vendita inserite nel menu VENDITE / ACQUISTI (compreso lo storico) oppure inserite tramite Registrazione Prima Nota.

Fatturazione elettronica

Creazione fatture in formato XML
Il modulo Fattura Elettronica permette la creazione di una fattura in formato XML (eXtensible Markup Language), partendo da una fattura emessa da PICAM. Al termine della creazione del formato XML lo stesso va firmato con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS ogni azienda è obbligata ad averla) ed inviato al SDI tramite PEC.
Importazione fatture in formato XML
Il modulo consente di importare Fatture Elettroniche di Acquisto in formato XML (conforme al formato della FatturaPA che è una fattura elettronica ai sensi dell'articolo 21, comma 1, del DPR 633/72). L’importazione può avvenire direttamente in contabilità oppure nel menu Acquisti, con eventuale aggiornamento del magazzino e delle statistiche e successiva contabilizzazione.

Contabilità +

Il modulo Contabilità+ consente di gestire la contabilità dei Professionisti (criterio di cassa, registro cronologico, registro incassi e/o pagamenti), la Compensazione nei Modelli F24 e nelle Dichiarazioni I.V.A. e la Contabilità Previsionale

ECO-Contributi

Consente di gestire il calcolo automatico di Eco-Contributo sugli articoli quali:

- RAEE - Rifiuti derivanti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche;
- ECOPNEUS - Smaltimento dei Pneumatici Fuori Uso (PFU);
- COBAT - Rifiuti derivanti da pile, accumulatori e apparecchiature elettriche ed elettroniche giunti a fine vita;

Gestendo i contributi sia per quanto riguarda il ciclo attivo, sia per il ciclo passivo.
Il modulo può essere parametrizzato anche per gestire altre tipologie di contributi.

FITOSANITARI

Fitosanitari è il modulo che consente di suddividere gli articoli in base alle classi tossicologiche, predisporre il Modulo di Acquisto dei prodotti fitosanitari appartenenti alle classi “molto tossiche, tossiche e nocive” e di stampare il Registro di Carico/Scarico dei prodotti Fitosanitari. I prodotti fitosanitari sono soggetti ad una legislazione specifica (DPR 290/01) che impone delle restrizioni alla vendita ed una serie di adempimenti nei confronti dell’ente di competenza. I prodotti fitosanitari di classe tossicologica T+, T e Xn possono essere venduti solo a persone in possesso di una particolare abilitazione; quelli di classe tossicologia Xi, MCP e NC sono di vendita libera. Ogni anno i rivenditori di prodotti fitosanitari devono comunicare all’ente di competenza i dati di vendita.

Cantine Vinicole

il Modulo Cantine Vinicole soddisfa le esigenze di informatizzazione delle piccole e medie Aziende Vinicole.
Una serie di funzioni operative consentono di gestire le principali tematiche quali:
- Gestione nei documenti di vendita di tipo, numero e capacità dei contenitori (bottiglie) con relativo calcolo litri
- Gestione dei DAA Telematici (e-AD) e riepiloghi mensili da inviare all'Agenzia delle Dogane nel caso di esportazione verso paesi CEE.
- Gestione della movimentazione di cantina in conformità con le specifiche del MIPAAF-SIAN per i registri vitivinicoli dematerializzati.
- Gestione della trasmissione al SIAN di Soggetti, Prodotti, Movimentazione in modalità web-service con controllo in anteprima dei dati da inviare.
- L'integrazione completa nelle procedure Picam elimina la necessità di successivi passaggi operativi in altre procedure collegate: "fai le cose una sola volta, tutto il resto viene da se"

 

Support Ticket System

help-desk263

per le segnalazioni e la richiesta di assistenza è attivo il servizio di supporto on-line (è richiesta la registrazione) ?

 

Supporto Documentale

abbiamo attivato un servizio di supporto documentale per rendere facilmente disponibili, ai clienti registrati, manuali, note tecniche, aggiornamenti

GRIS30 Gestione Rete di Imprese

GRIS30 Piattaforma basata su WEB per attività organizzate su modello a rete

Il progetto si propone di:

  • fornire alle piccole e micro imprese uno strumento di gestione  per le attività commerciali  e di relazione, aumentandone  visibilità e capacità di azione e stimolandone la crescita economica
  • promuovere l’aggregazione e la collaborazione tra imprese, la condivisione delle conoscenze, la creazione di valore sociale attraverso un modello organizzativo a rete di tipo paritetico.

www.gris30.eu

PICAM7 - prova 60 giorni

Richiedi la versione di prova 60 giorni!

PICAM7 Cantine Vinicole

Modulo integrativo per la gestione di Aziende e Cantine Vinicole

  • Gestione dei lotti di produzione
  • Distinta base per scarico bottiglia/tappo/etichetta
  • Gestione confezioni miste
  • Gestione export paesi CEE
  • DAA/e-AD Telematico 
  • Gestione registri SIAN

PICAM7 e-Commerce

PICAM7 Modulo integrativo per ill commercio elettronico

PICAM7 e-commerce è il modulo perfettamente integrato per la creazione del negozio virtuale, condivide su web clienti, articoli e immagini. Gestisce direttamente dal gestionale aziendale gli ordini e gli acquisti via web 

PICAM7 Vendita al Banco

PICAM7 modulo integrato per la Vendita al Banco

PICAM7 Retail, progettato per sistemi touch-screen, è il modulo che collega i registratori di cassa al magazzino articoli di Picam7. Le operazioni di cassa, la stampa  di scontrini, fatture, DDT  sono ampiamente agevolate e registrate direttamente in contabilità.

1998-2018 © Servizi informatici srl - p.IVA 10052250155 - policy del sito - uso dei cookies e tecnologie simili - chi siamo